NESSUN LIMITE | World Challenge

NESSUN LIMITE

David WilkersonAugust 21, 2015

Caro amico, il perdono di Dio non ha limiti. Gesù disse ai Suoi discepoli, “E se anche [il tuo fratello] peccasse sette volte al giorno contro di te, e sette volte al giorno ritorna a te, dicendo, Mi pento, perdonagli” (Luca 17:4).

Ci credi? Questa persona pecca intenzionalmente sette volte al giorno davanti a me, poi dice, “Mi dispiace”. E io devo perdonarlo ogni volta? Sì – e quanto più il nostro Padre celeste perdonerà i Suoi figli che si ravvedono a Lui. non cercare di capire! Non chiedere come o perché Egli perdoni tanto liberamente. Accettalo e basta!

Gesù non disse, “Perdona tuo fratello una o due volte, poi digli che se lo rifà sarà tagliato fuori. Digli che è un peccatore abituale”. No! Gesù richiedeva un perdono illimitato, incondizionato!

È natura di Dio perdonare. Davide disse, “Poiché tu, o Signore, sei buono e pronto a perdonare, e usi grande benignità verso tutti quelli che t’invocano” (Salmo 86:5). Dio aspetta proprio ora d’inondare il tuo essere con la gioia del perdono. Devi aprire ogni porta e finestra della tua anima e permettere al Suo Spirito di inondarti di perdono.

Giovanni, parlando da cristiano, scrisse, “Egli è l’espiazione per i nostri peccati; e non solo per i nostri, ma anche per quelli di tutto il mondo” (1 Giovanni 2:2).

Secondo Giovanni, l’obiettivo di ogni cristiano è quello di “non peccare”. Ciò significa che il cristiano non è incline al peccato, piuttosto, si protende verso Dio. Ma cosa accade quando quel figlio proteso verso Lui pecca?

“E se pure qualcuno ha peccato, abbiamo un avvocato presso il Padre, Gesù Cristo, il giusto…Se confessiamo i nostri peccati, egli è fedele e giusto da perdonare i nostri peccati e purificarci da ogni iniquità” (1 Giovanni 2:1 e 1:9).

Deponi le tue colpe, amico mio. Non devi portare quel peso per un altro solo minuto. Apri le porte e le finestre del tuo cuore e lascia entrare l’amore di Dio. Egli ti perdona – ogni volta! Egli ti donerà la potenza e ti sosterrà nelle tue lotte, conducendoti alla vittoria. Se chiederai – se ti ravvedi – sarai perdonato – quindi accettalo ora!
 

Download PDF